KnaufLogo Knauf Italia - Materiali per edilizia

Ape Tau 'Luigi Masotto'

Knauf Italia - Ape Tau 'Luigi Masotto'
<< indietro

  Knauf per l'Abruzzo
Ape Tau 'Luigi Masotto'

Si chiama APE TAU "Luigi Masotto" (in memoria del suo ideatore e promotore improvvisamente scomparso) il nuovo asilo nido che ora sorge presto nel Comune de L’Aquila grazie al contributo di Knauf e numerosi altri soggetti privati, associazioni di categoria e istituzioni mantovane e lombarde.
Il suo nome sta a simboleggiare sia la capacità di organizzarsi e vivere in comunità propria delle api, sia i valori positivi di pace, rinascita e unione che possono identificarsi nel Tau di San Francesco.

La struttura, realizzata con l’aiuto di Knauf  assieme agli altri soggetti impegnati nel progetto, ha appunto la forma del Tau francescano e i colori allegri del corpo delle api.

www.apetau.it
 
  L’asilo nido APE TAU "Luigi Masotto" nasce dall’idea di realizzare, in poco tempo, qualcosa di utile per un piccolo comune abruzzese. Un’idea “costruttiva” e positiva dopo i recenti danni causati dal terremoto, per i più piccoli e per le loro mamme che possono così tornare al proprio lavoro.

Dunque un asilo, un nido e quindi il simbolo va subito all’ape, alla sua gioia impollinatrice e futura, al suo saper vivere in comunità e organizzarsi.
   I colori quindi sono i suoi: corpo giallo e marrone e ali d’argento. La forma che la evoca è però anche il “Tau” di San Francesco, altro simbolo positivo, di pace, di rinascita e di unione. Proprio come l’unione di tutti quelli che hanno costruito questo asilo, fornito i materiali e lo faranno funzionare per il futuro, al di là di ogni credo politico o religioso, semplicemente perché da donne e uomini bisogna reagire insieme quando la natura diventa un pericolo.

APE TAU è così, sembra detto da uno dei bambini che lo abiteranno, semplicemente un suono, un disegno geometrico colorato e resistente, un “alveare” di bimbi di oggi e del futuro.


La presidenza del Comitato Promotore Asilo APE TAU è stata assunta da Mauro Redolfini e la Vice presidenza da Alberto Lain, che hanno affiancato Luigi Masotto fin dall’inizio e che insieme a tutti desidera portare a termine l’iniziativa che Luigi Masotto ha fortemente voluto e promosso con grande energia e determinazione.

APE TAU "Luigi Masotto" è tecnicamente composto da tre entità coperte (secondo il concept L’Armadillo di Atelier2 / Brianza Plastica) e da una pensilina tecnologica che conduce all’ingresso principale pedonale.

La struttura è totalmente a secco con centinature portanti e elementi secondari in legno o acciaio zincato, con guscio interno e facciate totalmente stratificate a secco e iperisolate per ottenere il massimo comfort estivo e invernale.

  

Gli spazi distributivi rispettano le richieste del brief iniziale: zona ingresso e spogliatoio più zona tecnica, zona di servizi e due aule con relativo dormitorio.

La pensilina tecnologica d’ingresso è in struttura metallica zincata con frangisole in legno e superiormente alloggia anche pannelli solari termici per acqua calda sanitaria. Sulle due scocche rivolte a sud è pensabile un’integrazione di pannelli solari fotovoltaici integrati con la parete curva di copertura.

Nel complesso quindi si tratta di un sistema costruttivo già realizzato altre volte (rispetto a L’Armadillo, APE TAU poggia direttamente a terra su piastra in c.a. termo isolata e ventilata) con le caratteristiche di velocità costruttiva e alte prestazioni sismiche, acustiche, termiche e di protezione all’incendio.