Knauf Italia: Materiali per edilizia e sistemi costruttivi a secco

KnaufLogo Knauf Italia - Materiali per edilizia

Press Area

<<Indietro

Ancora un'iniziativa di Knauf per l'arte contemporanea

E’ al FuturDome di Milano la nuova tappa dell’impegno di Knauf a favore dell’arte

26/09/2017

26/09/2017



Il leader dell’edilizia a secco è main partner della nuova stagione espositiva di FuturDome che si aprirà con la mostra “The Law of Past Experience” di Nucleo, fra i collettivi artistici contemporanei più interessanti, e con la fotografia di Vincent Peters.

Castellina Marittima (PI), 26 settembre 2017. Knauf, multinazionale leader in soluzioni e sistemi per l’edilizia moderna presente in Italia e in oltre 60 nazioni nel mondo, annuncia una nuova iniziativa in favore dell’arte contemporanea di qualità. Knauf sarà infatti main partner della nuova stagione espositiva di FuturDome, che sarà aperta dalla mostra “The Law of Past Experience”, percorso inedito dedicato a Nucleo, uno fra i collettivi artistici più interessanti del panorama contemporaneo internazionale.



L’evento si colloca nella scia del profondo rapporto culturale tra Knauf e il “museo che si abita”, come viene definito il FuturDome in cui convivono appartamenti, uffici e spazi di arte e cultura, a cui Knauf ha fornito tecnologie e soluzioni per la sua recente ristrutturazione e di cui ha sponsorizzato eventi originalissimi come la mostra “The Habits Of Foreign Sky”, in cui gli artisti svilupparono la propria creatività utilizzando come materia prima per le loro opere d’arte le stesse lastre, gessi e accessori Knauf usati anche per la ristrutturazione dell’edificio.

Anche in questo caso, artisti del collettivo Nucleo hanno usato materiali Knauf per le loro opere, implementato l’utilizzo di materiali con una veste inedita, non più come lastre di rivestimento ma come componenti formali del processo artistico di Nucleo. Grazie alla tecnologia Aquapanel, monoliti di cemento appariranno fluttuare sospesi, a rappresentare l’algebra astratta di volumi creati per cancellare e ricostruire la memoria di arredi, forme, oggetti.



Una visione innovatrice

Secondo la visione di Knauf, la tecnologia delle costruzioni deve basarsi prima di tutto sull’aspetto umano, curandosi del comfort fisico e dell’appagamento estetico. L’eccezionale versatilità delle tecnologie dell’edilizia a secco apre oggi nuove prospettive all’architettura, impensabili fino a pochissimi anni orsono e Knauf, pioniere in questo percorso di innovazione e di nuovo umanesimo architettonico, procede a fianco delle menti più creative del mondo, si pone costantemente nuove sfide e investe per trovare soluzioni capaci di mettere nuove forme dell’abitare alla portata di tutti.

A conferma di ciò Damiano Spagnuolo, marketing manager Knauf Italia, sottolinea che “…l’impegno di Knauf per un’edilizia più tecnologica e innovatrice trova nelle manifestazioni del FuturDome la sua cornice ideale. Knauf innova ogni giorno producendo soluzioni sempre più funzionali e a misura d’uomo, dialogando con tutti, dagli architetti agli utenti finali. Così, anche in FuturDome Knauf è protagonista a ogni livello: è materia prima del palazzo, ristrutturato con soluzioni Knauf, delle opere frutto della creatività degli artisti qui ospitati, e chiave del benessere di chi qui vive, lavora o transita. E’ il modo naturale con cui Knauf sa coniugare quotidianità e straordinarietà, innovazione e funzionalità”.

Cos’è il Future Dome?

Il FuturDome-Liberty Palace è uno fra gli edifici più belli di Milano. Il suo stile liberty si contrappone all’austerità del neoclassicismo tipico della zona. Punto di riferimento e di incontro per gli artisti milanesi che aderirono al Futurismo, è stato recentemente riqualificato con soluzioni edili innovative, mettendo in contatto diretto spazi domestici, lavorativi e creativi. Aree comuni, uffici personalizzabili, ampie terrazze e appartamenti oggi convivono qui in stretta relazione con spazi museali e opere d’arte appositamente create.