Knauf Italia: Materiali per edilizia e sistemi costruttivi a secco

KnaufLogo Knauf Italia - Materiali per edilizia

<< Torna indietro

ITCG Einaudi

L’architettura sostenibile al servizio dell’edilizia pubblica
L’ampliamento dell’Istituto “Einaudi” è un concreto e ben riuscito esempio di architettura sostenibile applicato ad edifici pubblici. Le motivazioni che lo rendono particolare sono date dall’integrazione tra esigenze apparentemente non coerenti tra loro ma che sono state perfettamente riunite in un modello di ediliza sostenibile. L’esigenza di risolvere un problema di spazio nella vecchia struttura, si è risolta nella scelta di un ampliamento invece di optare per una nuova costruzione, valorizzando l’esistente senza pesare sul territorio e sulla logistica consolidata di allievi e docenti della scuola. Oggi l’edificio si sviluppa su due piani e include 22 aule e laboratori, spazi comuni e di servizio per complessivi 3.400 mq. L’ente committente aveva a disposizione risorse limitate per l’intervento: questa debolezza si è trasformata nel punto di forza che ha portato alla scelta di realizzare un progetto di edilizia sostenibile, con un attento controllo dei costi ma soprattutto con la lungimiranza di costruire per limitare in prospettiva le spese di gestione. A questo scopo il progetto è stato pensato con una struttura caratterizzata da un’esposizione aperta verso sud, con ampie vetrate che consentono l’apporto di luce naturale e di irraggiamento solare nella stagione invernale. Per i mesi più caldi, risulta ottimale la presenza di un frangisole a protezione della vetrata che limita l’irraggiamento estivo. Per proteggere l’edificio durante i mesi invernali e contenere i costi di riscaldamento, i prospetti verso nord sono stati realizzati con un disegno più compatto ed aperture contenute. La tecnologia costruttiva adottata è tipica del sistema stratificato a secco ad elevato isolamento. Sulla struttura portante in telai di carpenteria d’acciaio sono stati montati pannelli metallici sandwich coibentati, associati a materassini in lana di vetro e contropareti interne con lastre di gesso rivestito sul lato a vista. I solai sono realizzati in lamiera metallica collaborante e soletta in calcestruzzo. La stessa metodologia è stata utilizzata per la realizzazione della copertura dove i pannelli metallici sandwich coibentati funzionano da supporto all’assito che accoglie il manto di copertura metallico. Fondamentale la funzione che è stata affidata alle greche del pannello sandwich, che creano lo strato per la ventilazione utile ad evitare il surriscaldamento della stessa. Per migliorare l’isolamento termico e acustico è stato applicato uno strato di lana di vetro chiuso da un controsoffitto in gesso rivestito. Per il soffitto degli ambienti comuni si è scelto di utilizzare i pannelli modulari, che associano l’assorbimento acustico alla necessaria sicurezza di protezione passiva dal fuoco. Internamente le aule e i laboratori si articolano intorno all’atrio a tutta altezza, delimitato dalla facciata vetrata continua rivolta a sud e protetta dal frangisole in grigliato metallico dall’originale forma ad ala di gabbiano.

Divisioni Knauf Utilizzate


progettista:
Atelier2 – Gallotti e Imperadori Associati

stato Referenza:
Completata

tipo Referenza:
Struttura scolastica

Cartello d'intervento
Destinazione d’uso
Struttura scolastica
Luogo
Chiari (BS)
Anno di ultimazione dei lavori
2006
Committenza
Provincia di Brescia
Assessorato all’Edilizia Scolastica
Progettazione
Atelier 2 / Gallotti e Imperadori Associati
Ufficio Tecnico Assessorato all’Edilizia Scolastica della Provincia di Brescia
Impresa esecutrice
Cooperativa Edile Sermidese – Sermide (MN)
Applicazione Sistemi Knauf
Eubios srl
Sistemi Knauf utilizzati
Sistema Soffitti
Sistema Pareti
Sistema