Knauf Italia: Materiali per edilizia e sistemi costruttivi a secco

KnaufLogo Knauf Italia - Materiali per edilizia

<< Torna indietro

Residenza Moroni

Spazio, luce, comfort termico e isolamento acustico anche in condominio
Si parla di evoluzione nel momento in cui la necessità di cambiare produce dei miglioramenti allo stato in essere. In edilizia è possibile circoscrivere le motivazioni del cambiamento alla necessità di ottimizzare la gestione e i costi di un cantiere rendendolo più economico. È questo il primo motivo che ha portato alla scelta di utilizzare i Sistemi Costruttivi a Secco per il complesso denominato residenza Moroni, unitamente alla volontà di ottenere elevate prestazioni termiche e acustiche. Il committente ha ideato un complesso costituito da due unità distinte da 12 e da 8 appartamenti, esteticamente integrate nel contesto circostante caratterizzato da edifici residenziali di recente costruzione. Gli edifici, a tre livelli, prevedono appartamenti al piano terra dotati di giardino privato e appartamenti duplex ai piani superiori con zona notte mansardata. Il complesso abitativo di Pogliano è la dimostrazione che comfort e privacy non sono incompatibili con le residenze collettive: le unità abitative sono state progettate per raggiungere un elevato comfort complessivo, dato dalle ampie metrature, dalle finiture e dalla qualità climatica ed acustica degli ambienti. Il concept iniziale prevedeva il raggiungimento di ottimi livelli di comfort termico e acustico per cui in fase di progettazione è stata posta particolare attenzione alla scelta delle tecnologie e dei materiali per la costruzione, ottenendo risultati molto superiori a quelli raggiungibili con i sistemi tradizionali. Per la struttura portante dell’edificio è stato scelto un sistema che garantisce elevato isolamento termico e sicurezza antisismica, per uno spessore totale delle pareti esterne pari a 300 mm. All’interno le abitazioni sono rivestite da contropareti autoportanti Knauf W625 con materiale isolante in intercapedine per aumentare la prestazione di isolamento termico. Un’attenzione speciale è stata posta alle suddivisioni tra unità abitative confinanti al fine di ottenere il massimo isolamento acustico: sono state realizzate pareti divisorie a Secco Knauf W316+1, costituite da una doppia orditura, doppio strato isolante e chiusura su entrambi i lati con un doppio strato di lastre. Una tale configurazione garantisce un potere fono isolante Rw 63 ottenuto con una stratigrafia di spessore totale di 225mm, un risultato molto migliore rispetto alle tradizionali pareti in muratura. Per migliorare la resistenza delle pareti sono state utilizzate lastre in Gessofibra Knauf Vidiwall® accoppiate alle lastre in gesso rivestito Knauf GKB. I Sistemi Costruttivi a Secco Knauf hanno consentito di contenere i tempi di cantiere, razionalizzando le attività di costruzione e di installazione degli impianti, collocati in intercapedine. Sempre nell’ottica di ottimizzazione dei tempi è stato scelto di utilizzare il Massetto Fluido Knauf FE50 per la copertura degli impianti radianti a pavimento.

Divisioni Knauf Utilizzate


stato Referenza:
Completata

tipo Referenza:
Struttura Residenziali

Cartello d'intervento
Destinazione d’uso
Residenziale
Luogo
Pogliano (MI)
Anno di ultimazione dei lavori
2012
Committenza
Edilnoma srl
Progettazione
Studio Emmedue
Direzione cantiere
Edilnoma srl, Ing. Alessandro Molla
Impresa esecutrice
Spring Costruzioni Moderne - Caronno Varesino (VA)
Rivenditore materiale Knauf
VSG Service
Applicazione Sistemi Knauf
Spring Costruzioni Moderne
Sistemi Knauf utilizzati
Sistema Isolamento Interno, Sistema Gessofibra,
Sistema Massetto Fluido, S